• Davide

Kaiserrerich: Legacy of the Weltkrieg

Cosa sarebbe accaduto se la Germania avesse vinto la Prima Guerra Mondiale?


Salve a tutti amici della Lion Gaming! Oggi, dopo molto tempo, vi voglio parlare non proprio di un gioco, ma di una mod. Oggi parleremo della “Kaiserreich”, una mod per Hearts of Iron IV che ci porterà in una realtà alternativa, un mondo in cui le Potenze Centrali hanno avuto il sopravvento sull’Intesa riuscendo a vincere la Prima Guerra Mondiale. Prima però di entrare nella storia della mod, voglio parlarvi di qualche aspetto “tecnico”.

La mod inizia nel 1936 (come il gioco vanilla) e dà la possibilità di giocare con tutte le nazioni senza problemi di Focus o di tecnologie. Ovviamente lo scenario è ben diverso, ci troveremo tra le maggiori potenze l’Impero Tedesco, l’Impero Austro-Ungarico e, sorpresa delle sorprese, una Francia Comunista, un Inghilterra comunista a cui si contrappongono una Francia Repubblicana e un’Inghilterra (Canada) monarchica. E l’Italia? Beh, non esiste più, o meglio, è divisa in 5 parti…


Un po’ di “storia”


Momento, momento, momento, momento. Riprendiamoci dallo shock. COSA CAVOLO È SUCCESSO?

Molte cose a dire la verità. Tenetevi forte perché stiamo per entrare in una realtà del tutto diversa da come la conosciamo. Pronti?

È il 1914, l’Arciduca Francesco Ferdinando viene assassinato a Sarajevo. Improvvisamente si scatena il putiferio e le maggiori potenze europee scendono in campo con cannoni e fucili. Le fazioni le conosciamo già. Nel 1915 l’Italia entra in guerra fianco dell’Intesa, nel 1916 si consumano in Francia le battaglie di Verdun e della Somme con pesanti perdite per entrambi gli schieramenti.

Arriva il 1917, è da quest’anno che la storia cambia. A gennaio la Germania, su pressione del Kaiser, decide di interrompere la guerra sottomarina. In Francia gli eserciti dell’Intesa non riescono a sfondare il fronte, ciò getta lo scompiglio nell’Alto Comando francese, consentendo ai tedeschi di riorganizzarsi. A marzo avviene la rivoluzione in Russia, Alexander Kerensky forma un governo provvisorio che tuttavia viene deposto da Lenin, il quale prende il potere a novembre creando un regime comunista. A ottobre gli austriaci sfondano a Caporetto costringendo gli Italiani a ripiegare fino al Piave. A dicembre un sottomarino inglese affonda un mercantile americano diretto verso la Germania con all’interno passeggeri statunitensi, costringendo gli inglesi ad allentare il blocco sottomarino.

Nel 1918 gli imperi centrali sono in vantaggio. I turchi conquistano Atene, costringendo la Grecia a siglare un armistizio. Nel frattempo, l’avanzata inglese in Asia Minore è fermata dall’arrivo di divisioni tedesche. In Russia la guerra civile vede il prevalere delle Armate Bianche; Lenin è assassinato, facendo crollare il fronte Bolscevico. I tedeschi, nella seconda battaglia dello Jutland, costringono gli inglesi a togliere il blocco commerciale. L’imperatore Carlo, con il “Völkermanifest” promette a tutti i popoli dell’Impero un’autonomia governativa improntata sull’autodeterminazione dei popoli. In Russia i due fronti raggiungono un accordo temporaneo.

Nel 1919 il fronte dell’Intesa crolla definitivamente. A marzo i tedeschi lanciano una grande offensiva a St. Mihiel e a Verdun, costringendo le forze dell’Intesa a retrocedere fino a Parigi. In Italia gli austriaci sfondano dal Trentino, dilagando nella pianura padana. L’Intesa, ormai stremata e minacciata da rivoluzioni interne è costretta a chiedere un armistizio il 4 ottobre.

Tra il 1920 e il 1921 vengono siglati i trattati di Versailles e di Roma. La Francia e l’Inghilterra perdono le loro colonie in Africa, Cina, Indocina e del Pacifico. La Francia riesce a mantenere l’Algeria, il Marocco, la Tunisia e la zona occidentale del Sahara. L’Italia perde le colonie Africane, la Libia e il Dodecaneso ritornano sotto il controllo turco. Il paese è posto sotto una confederazione di stati con a capo l’arciduca Giuseppe Ferdinando d’Austria.

Qui si conclude il nostro racconto, ma c’è ancora molto da raccontare. Volete conoscere la storia di determinati paesi più nel dettaglio? Fatecelo sapere nei commenti!



Una breve recensione


Questa mod è fatta molto bene e gli sviluppatori hanno fatto un gran bel lavoro! Il mondo da essi creato è fantastico e si possono creare moltissime storie, tanto che ci sono voci che ipotizzano la creazione di qualche libro e chissà, magari anche una serie televisiva come la celebre serie “The Man in the High Castle”. Personalmente ci ho giocato moltissime volte e questa mod non ha mai smesso di stupirvi. Voi ci avete giocato? Fateci sapere la vostra nei commenti!

A presto!


Davide

23 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti